L’intera composizione è strutturata per agevolare il flusso degli invitati e del personale di servizio.

La parola d’ordine è “abbondanza”, quell’abbondanza che è di buon auspicio agli sposi per la loro futura vita insieme. Ed ecco che, prima del gusto, lo sguardo si delizierà con piatti e portate multicolore, alzate scenografiche, pani a forma di cestino e cornucopia. Frutta intagliata e verdura cruda vengono utilizzate per ornare grandi taglieri ricolmi di formaggio, tagliato a listarelle e affettati già pronti in monoporzioni.

Per avegolare il servizio, infatti, ogni cibo è pretagliato e disposto in vassoi che possono avere le forme e i colori più diversi.

Sul tavolo del buffet per un ricevimento di nozze non mancheranno candelabri, luminarie e grandi vasi di fiori.

Per i matrimoni più raffinati, verranno utilizzati chiari richiami al tema delle nozze.

Candide porcellane e preziosa argenteria vengono impiegati per le tavole dei buffet classici e raffinati, allestiti nei saloni di importanti palazzi storici della città.

Stoviglieria più sobria, dalle forme che richiamano la natura, viene utilizzata nei buffet allestiti in campagna dove foglie verdi e finto prato fungono da tovaglia.

Anche la scelta dei cibi, dal rustico a quello più ricercato, e la loro preparazione in cucina, segue rigorosamente lo stile dell’evento.

I buffet di frutta e dolci sono senza dubbio i più attraenti. Spesso, insieme a maestose composizioni di frutta rigorosamente già sporzionata ma assemblata insieme a formare ventagli e cascate variopinte, per i dolci viene utilizzato il finger food (letteralmente “cibo da dita”), un espediente simpatico per poter assaggiare un po’ di tutto senza appesantirsi.

Gli invitati sono “catturati” da tanti bicchierini o vasetti o cassettini colmi di ogni specialità, soprattutto creme di vari gusti, gelato e spumeggianti mousse da gustare al cucchiaio. L’angolo del finger food viene allestito con mini posateria, piccoli tovaglioli e piattini, il tutto studiato anche per divertire gli invitati e farli discutere sui vari gusti proposti.

La torta nuziale, regina della festa, viene invece allestita su un tavolo a sé, adeguatamente decorato