La Novità del Matrimonio all’Americana a Roma

Il Matrimonio all’Americana è una novità importata dagli stati uniti un pò di anni fa, ed ora la celebrazione della cerimonia all’aperto sta divenendo una moda irrinunciabile anche in italia. La burocrazia nel nostro Paese finora si è opposta a tale possibilità ma proprio quest’anno il Consiglio del X Municipio di Roma ha votato all’unanimità un ordine del giorno che avvia le procedure per creare una “casa comunale” sulla spiaggia di Ostia per celebrare dei veri matrimoni.

Alcuni comuni nei dintorni di Roma hanno già autorizzato la celebrazione del rito civile con Messo Comunale in Location private, come Grottaferrata, Cerveteri, Manziana ed altri.
In ogni caso, nulla vieta di celebrare all’aperto un emozionante “matrimonio spirituale”.
Romantica in giardino, suggestiva nel bosco, ricca di fascino sulla spiaggia, incantevole nei chiostri di ex monasteri e castelli, la cerimonia all’aperto (detta anche matrimonio all’americana) consente, tra l’altro, di proseguire i festeggiamenti nello stesso luogo della celebrazione senza doversi preoccupare degli spostamenti in automobile.
Celebrare a tu per tu con la natura dispone gli animi dei partecipanti a una maggiore gaiezza di spirito e, inoltre, rende l’evento ancor più personalizzato in quanto l’allestimento non deve fare i conti con una struttura architettonica preesistente.
Per allestire una cerimonia in esterno ci si accorderà con allestitori e fioristi, non solo per quanto riguarda le composizioni floreali, ma anche per scegliere le sedute degli invitati (sedie, poltroncine o panche; in legno o vimini, oppure in plastica ricoperte di tulle; con fantasmini o senza; adornate da drappi annodati con fiocchi oppure adornate con uno o più fiori) e dei testimoni e la loro disposizione, i pouf per la seduta degli sposi (se prevista), il tavolo dell’officiante, la passatoia (in moquette e petali di fiori o altro materiale), l’eventuale gazebo (in ferro battuto ricoperto di tessuto, oppure adornato con tende di tulle bianco e intrecci di fiori o, ancora, realizzato con strutture in legno o canne di bambù, oppure realizzato sfruttando un pergolato naturale o una piccola grotta carsica che funge da cappella) o arco di fiori (l’arco celebrativo simboleggia l’entrata degli sposi in una nuova vita: quella coniugale) e quant’altro sarà necessario prevedere (come per esempio dei piccoli ventagli per gli invitati da posizionare sulle sedie in caso di matrimonio nella stagione calda).
Ecco allora alcune idee per allestire una splendida cerimonia in esterno.
Si passa dalla campagna alla riva del lago dove idilliaci allestimenti agresti sono curati nei minimi dettagli, per poi spostarsi in riva al mare dove vengono utilizzati fiori e materiali esotici. Non mancano le terrazze con i loro belvedere panoramici a fare da sfondo all’idilliaca celebrazione.
Gli angoli più pittoreschi dei parchi di ville per ricevimento vengono attrezzati per ospitare cerimonie di raro fascino, anche in caso di matrimonio serale con suggestiva illuminazione e candele.

 

Se cerchi una location per celebrare IL RITO CIVILE UFFICIALE CON MESSO COMUNALE visita i link qui sotto:

VILLA CERI – Raffinato casale di campagna sulla via Aurelia

VILLA CLODIA – Elegante Relais sulla via Cassia vicino a Bracciano

VECCHIO BORGO – Splendido borgo con angoli suggestivi e antica grotta 

CONVENTO DI SAN FRANCESCO – Antica Dimora Storica immersa in un bosco secolare con chiesa interna